Fisica e filosofia nel serial televisivo LOST

giovedì 18 febbraio 2010

Nomina sunt consequentia rerum

Le liste hanno sempre avuto un ruolo importante, in Lost, soprattutto per il mistero e l'inquietudine che avvolgono le persone che vi sono elencate. Fin dalla prima lista, quella dei sopravvissuti del volo Oceanic 815, che Hurley redige - in una citazione quantomai scoperta de Il Signore delle Mosche - e che porta alla rivelazione che Ethan non era sull'aereo, passando per quella che Bea Klugh dà a Michael, per quelle nominate da Pickett e Bakunin (soprattutto la prima, che ci fa udire per la prima volta il nome di Jacob), per arrivare a quella rupestre di The Substitute, forse proprio LA lista di Jacob, che pare dare un senso anche ai Numeri.
Ebbene, chi - come chi scrive - ama gli elenchi e le ricapitolazioni ha ora un nodo in più da sciogliere, perché - al di là delle parole probabilmente ingannevoli dell'uomo in nero con le sembianze di Locke - qualcosa non torna, tra tutte queste liste.
Ricostruiamo un po'.
Un momento chiave, nell'economia narrativa di tutto Lost, è il failsafe innescato da Desmond, con conseguente implosione della botola e prima manifestazione del purple sky, almeno per noi spettatori. In quel momento, lontani dalla botola, per scelta di qualcuno, sono: Jack, Kate, Sawyer e Hurley - sul Pala Ferry con gli Altri - e Sayid, Jin e Sun con la barca di Desmond presso il campo fasullo degli Altri. Rispetto ai supposti candidati alla sostituzione di Jacob, sulla lista rupestre, c'è una Kate di troppo e un Locke di meno.
Pickett dice, in I do, che Jack non è nella lista di Jacob; Bakunin dice, nella jungla con la Rousseau e alcuni losties, che Kate, Locke e Sayid non sono nella lista perché in qualche modo difettosi. Se si tratta della stessa lista, non è certo quella rupestre, perché - a parte Kate - tutti i nominati sono incisi sulle pareti della grotta.
Gli Oceanic Six sono Jack, Kate, Sayid, Hurley, Sun e Aaron. Sei, come i numeri, ma due (Kate e Aaron) non tornano con la lista rupestre. D'altra parte, Sawyer e Jin sono sull'Isola e skippano nel 1977, Locke gira la ruota e finisce off-island nel 2007.
Al momento del flash sul volo Ajira, vengono scagliati nel 1977 Jack, Kate, Sayid e Hurley, che si ricongiungono con Jin e Sawyer, mentre Sun e il cadavere di Locke atterrano nel 2007.
Nei flashback di Jacob durante The Incident - peraltro, sia detto per inciso, tutti databili post-1977 e quindi post-bomba, e quindi appartenenti alla timeline originaria - l'onnipresente personaggio tocca Locke, Kate, Sawyer, Jack, Sayid, Hurley, Jin e Sun.
Nel Tempio sono stati raccolti, oltre a Miles (abbastanza accidentale, ai nostri fini), Jack, Kate, Sayid, Hurley, Jin e - in un primo momento - Sawyer. Sun vi si sta dirigendo, guidata da Ilana.
Intersecando tutti questi insiemi, osserviamo qualcosa di interessante: rispetto alla lista rupestre, il personaggio sempre presente ma non nominato sulle pareti della caverna, o comunque non associato ad alcuno dei Numeri, è Kate: che il suo ruolo sia il più decisivo, nell'epilogo della vicenda? E', in questo senso, legata a Jacob o alla sua nemesi nerovestita?
La cosa assume una prospettiva affascinante soprattutto in un'ottica metanarrativa: nello script originale, Jack sarebbe dovuto morire nel pilot e Kate avere il ruolo da protagonista di tutta la vicenda. Quando per la prima volta udimmo il nome di Jacob, alcuni di noi pensarono che si trattasse proprio di JJ Abrams, e il fatto che Jack non fosse sulla sua lista un riferimento proprio a questo cambiamento di trama. Ora, volendo spingere all'estremo questa speculazione, e se la guerra imminente fosse una resa di conti tra autori e non tra entità metafisiche? Se alla fine della storia ci fosse un nuovo inizio, col sacrificio originariamente programmato di Jack e il ruolo dell'eroe affidato a Kate? Perché non sappiamo il nome della nemesi nerovestita? E se fosse Damon?

8 commenti:

  1. io ho un dubbio ed è relativo al famoso tocco di Jacob.
    Kate, Sawyer, Jack, Locke e "Kwon" vengono "toccati" prima del crash del 22 Settembre 2004.
    Hurley e Sayid vengono "toccati" dopo il crash.

    In teoria si potrebbe pensare che i candidati, al momento del crash sull'isola, fossero soltanto 4.

    Secondo quanto abbiamo visto sino a "the Incident", Hurley e Sayid al momento di imbarcarsi sul volo Oceanic 815, non avevano ancora avuto modo di essere "toccati" da Jacob.
    Sembrerebbe quindi che Hurley e Sayid siano finiti sull'isola "accidentalmente"

    Però nella famosa prima lista (quella fornita da Mrs. Klugh) compare il nome di Hugo.
    E compare anche quello di Kate.

    Pickett rivela che Shepard non era sulla lista di Jacob. Come, questa lista, sia arrivata nelle mani degli Others è un mistero (in "the Incident" scopriamo che Ben non aveva mai incontrato Jacob)

    Poi abbiamo una lista, menzionata da Bakunin.
    E la lista è stata stilata da un "magnificent men". Loro non sono sulla lista perchè "flawed", difettosi/imperfetti.
    Bakunin dice di non "conoscere" Sayid Jarrah e Kate Austen ma è confuso da Locke (Bakunin ricorda il Locke paralizzato)
    Ora se la lista è stata presumibilmente stilata da Jacob, posso capire che Kate e Sayid non siano sulla lista.
    Kate non è considerata un candidato e Sayid non lo è ancora diventato (l'incontro con Jacob avverrà tempo dopo) ma Locke?

    RispondiElimina
  2. ..se venisse fuori che Kate è il numero 108 (ovvero la somma dei 6 numeri)?
    Io non mi suiciderei, ma temo che per molti sarebbe una rivelazione insostenibile..

    RispondiElimina
  3. in merito ai candidati ...
    Quando incontriamo per la prima volta, Jacob e Nemesi, ci troviamo all'incirca nella tarda metà del 1800.

    Jacob ha dovuto aspettare lungamente l'arrivo dei nostri per trovare uno o più candidati?
    No, da quanto sembrerebbe esserci sul soffitto della caverna.
    Vicino ai nomi dei nostri compaiono anche tanti altri nomi. Su quei nomi è stata tirata una riga. (i cuggini americani hanno redatto un elenco dei nomi, visibili, presenti sul soffitto).
    La quasi totalità dei nomi "noti" appartiene a persone decedute in varie epoche. Gli unici due nomi che potrebbero rivelarsi ambigui sono Linus e Straume. (a dire il vero sarebbero 3)
    Linus potrebbe riferirsi a Roger e Straume ... che Miles sia destinato a fare una brutta fine?
    Compare anche un altro nome: Henderson. Rose da nubile si chiama Henderson. Rose è malata terminale di cancro ...


    E' possibile ipotizzare che i "primi" candidati (i primi che noi possiamo aver "visto") siano arrivati con la Black Rock.
    Nemesi dice a Jacob "You brought them here".

    Richard potrebbe essere stato un candidato?
    Potrebbe essersi rivelato inadatto come sostituto ma perfetto come "gregario" (advisor)? per trovare il giusto "candidato"?


    Mattingly sembrerebbe esserlo stato. Si legge il suo nome sotto quello di Jarrah.(abbiamo visto Mattingly nel salto temporale del 1954, insieme a Widmore. Avrebbe dovuto tagliare le mani a Juliet ma Locke gli piantò un coltello nella schiena.)

    E' possibile presumere che sia stato un candidato anche Charles Widmore? E arrivati a questo punto: pure la Hawking?

    Sembrerebbe che anche la Rosseau lo sia stata. La sua nave arriva, all'isola, seguendo il messaggio con i famosi numeri.
    Possono esserlo anche stati i suoi compagni di spedizione? Il nome di Lacombe compare, così come quello di Brennan.
    Il Fumo nero li aveva spinti nel famoso "buco". Il fine era quello di eliminare dei possibili candidati/sostituti di Jacob?

    Sul soffitto compaiono anche i nomi di Nikki e Shannon.
    Altri due candidati eliminati da Nemesi?
    Quando Nikki viene punta dal ragno si sentono i suoni distintivi del fumo nero. E Shannon, quando viene uccisa da Ana Lucia, aveva visto e sentito bisbigliare Walt.(Nemesi aveva preso le sembianze di Walt?)

    Nemesi, però, non li ha tecnicamente uccisi.
    Ha creato i presupposti ...
    Lacombe e Brennan, dopo la permanenza all'interno delle rovine, sono stati uccisi da Danielle.
    Nikki, sentendo degli strani suoni, non si accorge di esser stata punta dal ragno.
    Shannon, cercando di trovare Walt (apparso e scomparso), corre ed Ana Lucia, credendo fosse una degli Altri, le spara.

    In questi tre casi, Nemesi non ha infranto le regole (il misterioso bambino gli dice "You know the rules. You can't kill him")

    Una cosa è certa ... di candidati ne sono arrivati parecchi ma ... alcun sostituto è stato "trovato"!
    Perchè nessuno si è rivelato all'altezza, perchè molti sono morti oppure ... perchè Jacob è insostituibile? E così pure Nemesi?
    Jacob è realmente morto o si è trasformato semplicemente in altro?

    Mi ha colpito, all'interno della caverna, l'immagine della bilancia a bracci. In equilibrio. E se l'equilibrio - e azzardo dicendo anche: la sopravvivenza - dell'isola dipendesse dalla compresenza di Jacob e Nemesi?

    Due "entità", due "forze" che devono controbilanciarsi.
    L'una assoggettata all'altra e viceversa, in un processo/percorso circolare.

    Interromperlo cosa potrebbe implicare? La "fine" dell'isola?

    RispondiElimina
  4. Ma in fondo non sappiamo se il nome venga cancellato solo quando una persona muore (anche se sicuramente quello aiuta). Semplicemente, potrebbe stare ad indicare un qualche tipo di "fallimento" del candidato. Magari Linus - che credo sia proprio Ben - è stato cancellato nel momento in cui è stato esiliato dall'isola (in fondo, ci sarà stato un motivo se al tempo pareva una cosa definitiva ed irreversibile: Ben sull'isola ci è fisicamente tornato, ma girando la ruota ha perso il posto tra i candidati). Comunque anche secondo me Jacob e la sua nemesi devono coesistere, oppure annichilirsi a vicenda (che alla fine era la trama di Carnivale... vabbè, sto divagando).

    Riguardo a Kate, siccome sono pigra e ho pure esagerato col bianco a cena, copioincollo dal mio blog:

    Ora, la mia è una mera speculazione perché finora abbiamo visto, oltre a lei, solo Jack e Locke nei flash sideways, ma tra quelli toccati da Jacob sembra essere Kate quella la cui vita è rimasta invariata in entrambe le timeline. Locke e Jack sembrano persone diverse, più in pace con se stesse, e anche Hurley sembra non passarsela male. E considerato che Locke è ancora in buoni rapporti con suo padre… forse in questa realtà Cooper non è il pezzo di merda della storia originale, e non è mai stato il “primo Sawyer” che ha traumatizzato il piccolo James Ford. Jin e Sun rimangono un po’ un’incognita: ma ho come l’impressione che potrebbero riservarci qualche sorpresa.

    Forse il tocco di Jacob su Kate non ha avuto effetto? O ha semplicemente avuto una valenza diversa? Non dimentichiamo che nella famosa foto promozionale “dell’Ultima Cena” il posto di Giuda è toccato a lei. D’altra parte, se il Locke che vediamo al centro è FarLocke e non il vero John, ora sepolto da Ben e Lapidus, alla fine “Giuda” potrebbe essere la variabile, il vero jolly del gioco capace di impedire il prevalere di Smokey sul suo avversario storico.

    RispondiElimina
  5. Non c'è nulla finora che faccia credere che l'evento-bomba abbia generato una timeline non originaria.

    Mentre, a mio parere, ci sono diversi elementi che fanno credere il contrario, cioè che una timeline diversa non possa derivare dall'esplosione della bomba.




    Riguardo il discorso su Kate, quello è molto interessante. D'altronde, lei è un personaggio in fuga, IL personaggio in fuga - e guarda caso, il finto Locke rivela che il suo desiderio è quello di fuggire dalla sua prigionia, andare via dall'isola.

    RispondiElimina
  6. Simpatica l'idea della lotta tra gli autori, uno per Jack e uno per Kate.
    Mi fa venire in mente che il gatto di Schroedinger potrebbe anche essere ricorsivo (eh si', sono un informatico).
    Abbiamo visto (o crediamo di aver visto) che tornare indietro nel tempo e far scoppiare la bomba in quella sacca di energia crea una scissione nello spazio-tempo per cui in una realta' ci sono le conseguenze della bomba, nell'altra non e' successo nulla.
    Ma a quel punto, cosa impedisce a Juliet (che e' viva da qualche parte, e aspetta Sawyer per prendere il caffe', visto che "ha funzionato!"), nel caso in cui la realta' non fosse soddisfacente, di ritornare indietro nel tempo e di fare scoppiare la bomba ancora una volta? Ogni volta questo causerebbe una biforcazione, ossia un nuovo spazio-tempo. Sarebbe una specie di re-roll (questa la capiranno i giocatori di ruolo).
    In una di queste realta', la scritta "Shephard" potrebbe riferirsi anche a Kate, che si e' sposata con Jack.
    Naturalmente, in un universo parallelo esiste un altro me che si sta domandando che c...o ho scritto, e se mi sono aiutato con sostanze che mi impediscano di andare a Sanremo.

    RispondiElimina
  7. @Mazzolator (grande nick!):
    Se ti interessa approfondire il tema dei flash sideways *anche* in un'ottica informatica, prova a scorrere un interessante topic del forum di Lostpedia, almeno a partire da questa pagina:
    http://forum.lostpedia.com/ultimo-episodio-flash-sideways-realt-t46045p33.html

    RispondiElimina
  8. Vorrei rispondere a Virginia:
    Secondo me il tocco di Jacob non indica l'essere un candidato.Io credo che essere toccato sia come una specie di benedizione o Maledizione dipende dall'interpretazione.
    Motivo per cui Sayid non è morto.

    @ Brunella: Kate non può essere la candidata 108 perchè è già stato svelato al faro che è la numero 51.
    Mentre il 108 è "Wallace" nome a noi sconosciuto.

    RispondiElimina

Lettori fissi